In Provenza … a vedere i campi di lavanda

20170710_121005_resized

Andarci e possibilmente ritornarci. Eh già! Perché purtroppo, il caldo torrido delle  ultime settimane,  ne ha anticipato la fioritura e anche la raccolta.

Ma non solo, ritornarci per cogliere tutte le infinite sfumature di questo bellissimo color lavanda, che non è unico e può essere lilla, oppure viola, da chiaro a scuro, attraversando anche il rosa intenso e che assume mille gradazioni, al variare della luce nell’arco della giornata. Al tramonto poi, il colore dei campi si fonde con la luce del sole calante e tutto si avvolge di un’aura rosata e calda: magica!

IMG_6492

L’altopiano della lavanda si perde a vista d’occhio e campi dorati di frumento, come grandi foulards distesi al sole, si alternano a file regolari di cespugliosa lavanda.

E poi i girasoli e subito pensi a Van Gogh e ai suoi luoghi e ti sembra davvero di entrare in un quadro impressionista, di farne parte.

 

 

L’Abbazia di Senanque

 

Avignone

Ah, dimenticavo: circa 1700 km macinati in tre giorni, solo per 300 km circa, il mio consorte è stato passeggero!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...