Non avrei mai pensato di amare i gatti … finché non ne ho avuto uno

il

I miei primi anni di vita, sono cresciuta con una nonna che non poteva stare senza un gatto, uno ne moriva e subito lo rimpiazzava con un’altro, sempre rosso e, soprattutto quelli rossi, non mi piacevano. Probabilmente sentivano che non mi piacevano ed io quasi sicuramente non piacevo a loro, perciò si divideva lo stesso tetto, ignorandoci a vicenda.

Poi sono cresciuta e la mia secondogenita mi chiese di portare a casa una cucciolina di gatto europeo, che nonostante il mio divieto, entrò ben presto a far parte della famiglia. Era un cosino che stava nel palmo della mano, grigio striato e con un pettorale bianchissimo, il musetto poi, bello era dir poco e femmina, naturalmente subito sterilizzata. Mori’, sette anni dopo, di morte violenta e tutta la famiglia entrò in lutto. Giurai quindi a me stessa: “Mai più animali in casa mia”.

Dopo qualche anno arrivò lui, gatto rosso. Quando arrivò nel nostro giardino al mare, lo apostrofai: “E tu chi sei?” e lì ci rimase un mese.

Scoprimmo quasi subito, al momento della sterilizzazione, i suoi problemi di salute di ex gatto randagio, ma fortunatamente, anche se fra alti e bassi, è ancora con noi e tutta la famiglia, marito compreso, è più felice quando è nei paraggi, mentre scatta l’allarme generale se non si trova, tanto che già tre anni fa, abbiamo dotato il suo collare di Gps.

E’ successo, che la nostra primogenita, in occasione di una fuga del micio, con dispositivo scarico, chiedesse a dei ragazzi di una casa vicina, seduti in giardino, se l’avessero visto e alla loro richiesta di descriverlo, precisò che aveva il Gps al collo. Non l’avesse mai fatto, i tipi stavano quasi cadendo dalle sedie, per quanto ridevano, all’idea del gatto, detto da loro, col “cellulare”.

Vabbe’, non occorre spiegare altro, per far capire, che “senza gatto”, non possiamo più stare.

IMG_3077

In risposta a “A piedi nudi nel giardino”. 🤗

 

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. xmery2013 ha detto:

    Che bello questo racconto, ti fa capire che quando poi si entra in contatto con un animale, si cambia la prospettiva……. Quello che era prima non vale più.
    Ah…….. Gattone magnifico!! 😊😊😊😊

    Liked by 1 persona

  2. Grazie mille cara ! Siamo sulla stessa lunghezza d’ onda 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...